Chiamaci: 328.9219193

pareti in gesso fibra

materiale_sito_web_html_7cb49a09.jpg

Le pareti e le contropareti in gessofibra sono costituite da un'orditura metallica, realizzata con guide orizzontali e montanti verticali facenti da supporto, e da lastre.


Siamo dunque in presenza di una partizione moderna, facilmente gestibile nei diversi ambiti progettuali, dalla casa d'abitazione ad edifici per alberghi, ospedali, scuole, palestre, sale cinematografiche, uffici, ecc. e facilmente integrabile all'impiantistica, anche quella complessa dello “smart building”, l'edificio intelligente.


Il sistema può essere “progettato” nelle sue prestazioni, infatti, modificando caratteristiche, numero delle lastre, spessori e dimensioni dell'orditura metallica e dell'isolante, si possono variare a seconda delle necessità, le prestazioni accessorie che si aggiungono a quelle della parete e della controparete interna.


Biocompatibilità il gessofibra è un materiale costituito da una miscela omogenea di gesso di alta qualità e fibra di cellulosa. La miscela viene addizionata di acqua e compressa ad alta pressione, in modo da formare lastre resistenti e monolitiche. Questo processo produttivo, affinato in più di trent'anni d'esperienza, è assolutamente ecologico e conferisce alle lastre, la biocompatibilità. Amico dell'uomo e dell'ambiente, il gesso non rilascia sostanze tossiche, è inodore, atossico e non inquinante, è un materiale da costruzione ideale. La perfetta tollerabilità per l'uomo dipende dal suo pH, uguale a quello della pelle umana.


Termoconduttore la buona conduzione termica rende la lastra di gessofibra ottima in caso di riscaldamento posto dentro la parete e controparete.


Resistenza termica può essere variata a seconda dello spessore e del tipo di isolante inserito nell'intercapedine.


Fonoisolamento si ottiene utilizzando più strati di lastre e inserendo all'interno delle pareti e contropareti dei materiali acustici (lana di vetro, di roccia, lana naturale, fibre vegetali, fibre sintetiche anallergiche ecc.).


Resistenza e reazione al fuoco la lastra di gessofibra rientra nella classe 0 di reazione al fuoco con ottime prestazioni di resistenza al fuoco, impiegando lastre in più strati, a seconda dei valori REI voluti.


Resistenza all'umidità ottima grazie alla sua lavorazione e composizione, si adatta perfettamente ad ambienti umidi (cantine, cucine, bagni ecc.).


Resistenza agli urti e ai carichi elevati senza necessita di sottostrutture aggiuntive la lastra da sola a la capacità di reggere carichi sospesi elevati, come pensili della cucina, mensole per libreria, quadri pesanti ecc. e sopportare urti consistenti.


Resistenza alle sollecitazioni meccaniche con capacità di sopportarne le più estreme ed impegnative.


Resistenza antieffrazione la struttura omogenea delle lastre, internamente armate in fibra, rende stabile e resistente la lastra, quindi assumere una prestazione antieffrazione, soprattutto nel caso particolare di locali che debbano avere un certo livello di sicurezza (banche, uffici ecc.)


La rispondenza dei sistemi alle caratteristiche attese è scontatamente legata alla corretta installazione. E' una tecnica a secco, che elimina tutte le problematiche del cantiere “umido” tradizionale: i tempi di asciugatura, la rigida successione degli interventi (posa, apertura e chiusura tracce, intonacatura, rasature ecc.) e il conseguente sporco.

Con sede nella provincia di Alessandria Ditta Gartu- soluzioni interni realizza pareti ,contropareti e sottofondi in gesso fibra anche a Tortona,Voghera,Valenza,Casale Monferrato,Ovada, Acqui Terme, Serravalle Scrivia e Genova